Webcam: il cielo sopra Ossona

Clicca qui per visualizzare l’ultimo scatto della webcam di Ossona, con puntamento verso ovest.

E’ visibile nelle giornate limpide tutta la catena alpina dal Monviso al Monte Rosa.

Clicca qui per visualizzare gli scatti a 10 minuti di distanza l’uno dall’altro dall’alba al tramonto.

(a cura del sito www.centrometeolombardo.com)

 

INFORMAZIONI METEO
In questa sezione si possono trovare con semplicità tutte le informazioni meteorologiche che riguardano Ossona in particolare, l’Italia settentrionale in generale e tanto altro…

Clicca qui  per conoscere la situazione meteo di Ossona in diretta
(a cura del sito www.centrometeolombardo.com)

 

Previsioni per i prossimi giorni



Ultima immagine da satellite – Italia
Immagine aggiornata ogni 15 minuti, mostra l’animazione della nuvolosità presente sul territorio italiano.
L’immagine satellitare è visibile solo nelle ore di luce. Durante le ore serali e notturne clicca qui per visualizzare l’immagine del satellite infrarosso.

Scansione radar
Animazione delle scansioni del radar ARPA Piemonte dell’ultima ora, indica le precipitazioni in atto segnalate dal radar con colori diversi in base alla loro intensità, come indicato nella legenda. L’orario dell’immagine è quello di Londra: aggiungere quindi un’ora con l’ora solare e due ore con l’ora legale per conoscere l’ora italiana cui si riferisce l’immagine.



Radar

Mappa dei fulmini
La mappa viene aggiornata ogni 15 minuti e riporta i fulmini segnalati da una antenna situata presso il Centro Geofisico Prealpino (Varese). Il riquadro in alto a sinistra indica il numero di fulmini registrati nell’ultimo minuto. L’orario dell’immagine è quello italiano. I fulmini sono indicati da pallini (da nube a terra) o da crocette (da nube nube).

I diversi colori indicano l’orario di registrazione dei fulmini, in particolare il colore viola indica un fulmine caduto nell’ultimo minuto, il colore rosso un fulmine caduto tra 1 e 5 minuti fa, il colore arancio tra 6 e 10 minuti fa, il colore verde tra 11 e 20 minuti fa e infine il colore giallo tra 21 e 30 minuti fa, consentendo così di determinare con semplicità lo spostamento delle celle temporalesche.


Mappa fulmini