IMU 2021

Commenti disabilitati su IMU 2021 2142

NOVITÀ

PENSIONATI RESIDENTI ALL’ESTERO CHE POSSIDONO IMMOBILI IN ITALIA

La Legge di Bilancio 2021, comma 48 dell’articolo 1, per i pensionati esteri titolari di pensione maturata in regime di convenzione internazionale con l’Italia prevede la riduzione del 50% dell’IMU. La  riduzione si applica sull’unica unità immobiliare – purché non locata o data in comodato d’uso – posseduta in Italia a titolo di proprietà o usufrutto da soggetti non residenti nel territorio dello Stato.

 

La Legge di Bilancio 2021 comma 599 dell’articolo 1 ha previsto l’ESENZIONE PRIMA RATA IMU 2021 PER ALCUNE TIPOLOGIE DI IMMOBILI:

  • stabilimenti balneari marittimi, lacuali e fluviali, nonché immobili degli stabilimenti termali.
  • immobili rientranti nella categoria catastale D/2 e relative pertinenze, immobili degli agriturismi, dei villaggi turistici, degli ostelli della gioventù, dei rifugi di montagna, delle colonie marine e montane, degli affittacamere per brevi soggiorni, delle case e appartamenti per vacanze e dei bed and breakfast, dei residence e dei campeggi, a condizione che i relativi soggetti passivi, come individuati dall’art. 1, comma 743, della legge 27 dicembre 2019, n. 160, siano anche gestori delle attività ivi esercitate.
  • immobili della categoria catastale D utilizzati da imprese esercenti attività di allestimenti di strutture espositive nell’ambito di fiere o manifestazioni.
  • Immobili destinati a discoteche, sale da ballo, night club e simili, a condizione che i relativi soggetti passivi, come individuati dall’art. 1 comma 743, della legge 27 dicembre 2019, n. 160, siano anche gestori delle attività ivi esercitate.

 

ALIQUOTE

Con deliberazione di C.C. n. 4 del 19 aprile 2021sono state confermate le seguenti aliquote:

TIPOLOGIA IMPONIBILIE ALIQUOTA
Abitazione principali cat.  A/1, A/8 e A/9 e pertinenze nella misura massima di un’unità per categoria C/2, C/6 e C/7

 

6,00 per mille

Fabbricati concessi in uso gratuito dal possessore ai figli e/o dai figli ai genitori e relativa pertinenza C/2, C/6 e C/7 nella misura massima di un’unità per categoria purché il parente vi dimori abitualmente e ciò sia comprovato da residenza anagrafica (dietro apposita dichiarazione da presentare all’ufficio tributi)

 

7,30 per mille

 

 

 

Fabbricati rurali ad uso strumentale 1,00 per mille
Fabbricati costruiti e destinati all’impresa costruttrice alla vendita finché permanga tale destinazione e non siano in ogni caso locati 1,00  per mille
Fabbricati classificati nel gruppo catastale D ad esclusione della Categoria D/10 10,20 per mille
Fabbricati diversi da quelli di cui ai punti precedenti ed aree edificabili 10,20 per mille
Terreni agricoli 7,90 per mille

 

Confermata la detrazione di euro 200,00 per l’abitazione principale dall’art. 13 del D.L. n. 201/2011.

(categorie catastali A/1, A/8 e A/9 e pertinenza nella misura massima di un’unità per categoria C/2, C/6 e C/7).

Clicca qui per scaricare la nota informativa relativa al saldo IMU 2021

Clicca qui per accedere al sistema di calcolo

 

Articoli simili